Gli effetti psicologici della paura di scoprire un tradimento

223
effetti psicologici paura tradimento

Con fiducia si indica un’aspettativa di correttezza e di rispetto nei confronti di un altro individuo su cui vengono riposte elevate speranze. Con tradimento si intende proprio il mancato rispetto di questa fiducia presente tra due persone, da parte di una delle stesse. Per nostra natura siamo animali sociali; è chiaro dunque che tendiamo a riporre fiducia in altre persone, esterne a noi, che possono però tradirla. Questo deriva dal fatto che ciascuno di noi ha un modo diverso di pensare, di relazionarsi con gli altri e di scendere a patti con il concetto di giusto e sbagliato.

Ci sono però alcune relazioni in cui le regole sono prestabilite e in cui l’esclusività è uno degli elementi fondanti: per questo, se uno dei due viene meno a tali condizioni, l’altro si sentirà tradito, deluso, amareggiato. Tra queste spiccano senz’ombra di dubbio le relazioni amorose.

Il tradimento all’interno della coppia

Per fugare ogni dubbio ed essere più tranquilli potremmo rivolgerci ad un Investigatore Privato, anche perché il concetto di tradimento è sempre piuttosto complesso da comprendere fino in fondo.

Mentre il concetto di tradimento tra amici e familiari è spesso dettato da ottiche di guadagno e convenienza, tra partner il discorso si fa ben diverso: qui ci sono relazioni fisiche; è chiaro quindi che i motivi che possono spingere uno dei due coniugi a tradire l’altro sono differenti.

Il tradimento può essere solo fisico, una relazione extra-coniugale avuta in un momento di crisi, oppure può essere anche psicologico, all’interno del quale si instaurano tutti i legami affettivi caratterizzanti una normale coppia. Quale dei due sia più grave, e se c’è effettivamente una scala di gravità che li contraddistingue, è un dato di cui solo noi possiamo essere al corrente: ognuno vive la sua vita secondo il proprio insindacabile metro di giudizio.

Vivere nella paura costante di essere traditi

La paura del tradimento è sostanzialmente ciò che giustifica la gelosia, questo sentimento così opprimente eppure così comune nelle coppie. La mancanza di fiducia nel proprio compagno di vita è spesso dovuta ad una scarsa autostima piuttosto che a un reale comportamento irrispettoso da parte dell’altro.

Può essere anche la paura stessa del tradimento a rovinare una relazione: si rischia di auto-convincersi che quella cosa stia avvenendo o comunque di non essere all’altezza, che l’altro meriterebbe delle opportunità migliori.

Chi convive con questo timore è generalmente una persona molto insicura di sé, che tende a sminuirsi e a pensare di valere meno della sua controparte. Credere in se stessi è sempre il primo aspetto fondamentale e questa può sembrare una banalità trita e ritrita: ma d’altronde sono proprio le cose più semplici ad essere vere e questo ne è l’esempio lampante.

Quando si arriva a convivere con la paura costante che qualcuno venga meno a quell’impegno di lealtà ed esclusività (nel caso di una relazione di natura romantica) a cui aveva accettato di sottostare all’inizio, ci si sente terribilmente soli, incompleti, spesso persino indesiderabili. Questo può rovinare anche le altre relazioni interpersonali, perché può portare il soggetto a chiudersi in se stesso.

È fondamentale in tal caso chiedere aiuto, sia a persone vicine appartenenti alla propria cerchia di familiari e amici, sia a figure professionali; se si fa parte di tale cerchia, è invece importante riconoscere i primi segni di solitudine e isolamento e proporsi di aiutare attivamente.

Usare la paura del tradimento a proprio vantaggio

Ma ogni sentimento umano, anche il più negativo, porta con sé un risvolto positivo, un cambiamento di prospettiva. Nel nostro caso questo risvolto è dato dalla riflessione che ne può scaturire: avere molta paura di essere traditi può farci capire che abbiamo bisogno di costruirci un’autostima più solida oppure che non è quella la relazione che fa per noi.

Se è vero infatti che non è giusto nei confronti di nessuno vivere in preda alla gelosia o in un totale clima di sfiducia, è anche vero che ci sono dei rapporti che possono non essere quello di cui abbiamo bisogno in quel determinato momento della nostra vita. In questi casi è necessario anche saper lasciar andare.