Diventare affiliato Cloppy: le opportunità per una cartoleria

121
Cloppy

Sono tanti i negozi che potrebbero beneficiare di un ampliamento dei prodotti che offrono ai loro clienti. Per esempio siamo soliti spesso andare in cartoleria per comprare molti articoli utili che ci servono per l’ufficio o per la scuola. Ma non sarebbe davvero importante se in cartoleria potessimo acquistare delle novità significative che migliorano il nostro tempo e ci fanno agire in maniera molto veloce?

È proprio questa l’idea di Cloppy, un sistema nuovo per le spedizioni online che vuole rivoluzionare il settore proponendo delle novità significative perché le spedizioni possano diventare un punto di riferimento facile ed accessibile.

Cloppy è un brand, il cui nome non è stato scelto a caso. Infatti richiama direttamente lo zoccolio dei cavalli di una diligenza del West, alla quale venivano affidati i sistemi di trasporti in altre epoche. Il logo stesso è quello di un cavallo che tiene un pacco espresso. Si sentiva la mancanza nel mercato italiano di un’azienda che potesse coinvolgere diversi negozi nella strutturazione di un sistema davvero importante per spedire in maniera intuitiva.

Come una cartoleria può diventare un affiliato di Cloppy

Le cartolerie che vogliono aderire all’iniziativa di Cloppy, così come i tabacchi o le edicole, possono diventare un rivenditore affiliato, proponendo la vendita ai clienti delle SPEDICARD, che sono dei sistemi innovativi che Cloppy propone per velocizzare le spedizioni, attraverso un sistema davvero efficiente, per il quale Cloppy si serve anche dei migliori corrieri a livello nazionale e presto arriveranno delle novità importanti a livello internazionale.

Ma come fare a diventare un rivenditore Cloppy, se si ha una cartoleria che vuole aderire a questo sistema? Basta consultare, per avere maggiori informazioni, il sito https://www.cloppy.it/. In alternativa si può contattare un operatore scrivendo all’azienda per mezzo del suo indirizzo e-mail ufficiale, info@cloppy.it, oppure si può telefonare al numero 05861837000.

In questo modo ci si può mettere in contatto direttamente con Cloppy, che spiega come sia possibile aderire alla rete dei negozi affiliati per attrarre quel target di persone che potrebbero rappresentare un incremento delle vendite.

Per spedire un pacco con Cloppy, infatti, i clienti devono acquistare le SPEDICARD, che appunto, come abbiamo detto, possono trovare nei negozi affiliati.

Come funzionano le SPEDICARD di Cloppy

Per effettuare una spedizione con Cloppy, non si deve fare altro che andare in una cartoleria, in una tabaccheria, in un’edicola o in altri negozi affini e affiliati di Cloppy e acquistare in uno di questi punti vendita convenzionati le SPEDICARD. Ce ne sono di vari tagli a seconda del peso della spedizione. È possibile infatti acquistare SPEDICARD per spedire pacchi fino a 3 kg, fino a 10 kg e fino a 20 kg.

All’interno della SPEDICARD il cliente trova un foglietto informativo, dove viene spiegato dettagliatamente come funziona il servizio. Il cliente trova sulla SPEDICARD stampato un codice, che deve tenere a portata di mano telefonando al call center di Cloppy. L’operatore chiede il codice che il cliente riferisce, tenendo presente la SPEDICARD. Chiede poi al cliente se abbia una stampante per stampare l’etichetta di spedizione. Il cliente conferma le dimensioni del pacco e riferisce i dati del mittente e quelli del destinatario.

A questo punto interviene il team di Cloppy, che si occupa direttamente del ritiro del pacco a casa del cliente e segue la spedizione generata potendo intervenire anche sul vettore incaricato. Chi vuole può anche direttamente creare delle spedizioni online attraverso il sito Cloppy.it, specialmente per chi più si approccia alle risorse del web.

Cloppy nel suo intento vuole coinvolgere un target di persone molto eterogeneo, incentivando i servizi online specialmente fra quegli utenti che per vari motivi non utilizzano molto comunemente le varie opportunità fornite da internet.