Come sfruttare lo spazio con il mobile coprilavatrice a colonna

83
mobile coprilavatrice a colonna

I mobili coprilavatrice a colonna non svolgono soltanto la funzione di essere un complemento d’arredo che migliora l’aspetto estetico della casa ma oggi possiamo scegliere, tra le varie proposte che troviamo in commercio, dei mobili a colonna salva spazio da utilizzare come copri lavatrice che sono progettati per essere inseriti negli ambienti sia interni che in quelli esterni.

Infatti un mobile di questo genere è molto utile anche per sfruttare al meglio lo spazio che abbiamo a disposizione e per proteggere gli elettrodomestici, sia la lavatrice che l’asciugatrice, e fare in modo che durino di più nel tempo.

Vediamo quali sono le migliori  soluzioni di mobili copri lavatrice da scegliere per ottimizzare i piccoli spazi.

Le tipologie di mobili coprilavatrice

Per fare la scelta giusta una serie di diverse soluzioni per scegliere lo stile del mobile coprilavatrice a colonna più idoneo alle nostre esigenze, gusti e stile sono le soluzioni proposte nella collezione Lavanderia di Colavene, dove è possibile trovare un design essenziale ed elegante nonché di design.

I migliori mobili a colonna per lavatrici ed asciugatrici si possono facilmente fissare a muro grazie ai supporti che spesso troviamo in dotazione assieme al mobile stesso, e possono essere anche a giorno oppure presentare delle ante o delle serrande scorrevoli per nascondere gli elettrodomestici stessi.

Ci sono anche a disposizione dei mobili coprilavatrice che hanno una struttura simile a quella di un vero e proprio armadio. Questi tipi di mobili possono rappresentare una scelta per chi non ha molto spazio da dedicare alla lavanderia. Infatti possono essere inseriti anche in altri ambienti, come il bagno ad esempio. Sono dei mobili di arredamento che si sviluppano soprattutto in altezza, presentando vari ripiani e pensili in cui riporre i detersivi.

I mobili più propriamente a colonna, invece, sono pensati soprattutto per avere la possibilità di impilare sia la lavatrice che l’asciugatrice, in modo da ottimizzare sempre di più lo spazio a disposizione. In genere fra il vano previsto per la lavatrice e quello per l’asciugatrice può essere presente un piano estraibile. Sul retro i due elettrodomestici vengono fissati con degli appositi ganci perché diventino più stabili.

I mobili coprilavatrice a colonna da interno

I coprilavatrice da interno vengono realizzati con materiali differenti. Per esempio possono essere molto diffusi i tipi in legno o in resina. In alcuni casi sono dotati anche di pannelli di legno molto particolari e speciali, costruiti in modo tale da resistere bene all’umidità. In genere bisognerebbe assicurarsi che il legno truciolare sia rivestito con un materiale sintetico, come per esempio la carta melamminica, per evitare che subisca danni nel corso del tempo.

I mobili coprilavatrice a colonna da esterno: le caratteristiche

I circuiti delle lavatrici non hanno in genere sistemi di protezione contro gli agenti atmosferici. Tutta la struttura dell’elettrodomestico di solito viene progettata e realizzata per essere collocata in spazi domestici interni. Per questo, se decidiamo di progettare una lavanderia sul terrazzo oppure sul balcone, dobbiamo necessariamente acquistare un mobile coprilavatrice a colonna che sia a prova di intemperie.

Ecco perché il nostro mobile coprilavatrice per esterno deve avere determinate caratteristiche, in modo da essere più resistente rispetto a quelli che acquistiamo per posizionarli all’interno della casa. Particolare attenzione in questo senso deve essere rivolta al materiale con cui il mobile stesso è realizzato. Per esempio da questo punto di vista sono delle valide scelte i modelli realizzati in alluminio o in acciaio inox, in modo che possano durare nel tempo, richiedendo anche una manutenzione non impegnativa.

È possibile acquistare anche mobili coprilavatrice in PVC, ottimi anch’essi per essere collocati all’esterno e che si rivelano una scelta essenziale per contrastare la polvere, la pioggia e il vento, oltre ad essere piuttosto facili per quanto riguarda la pulizia ordinaria. Tutto questo senza trascurare il design, in modo che esso possa proporsi anche come molto gradevole.